Innovazione e Formazione: La Sfida del Primo Business Games a Torino con SAA University & Wellness
di

| ,
| 2024 | In evidenza
| Febbraio 2024 | 200 Visite | con Commenti disabilitati su Innovazione e Formazione: La Sfida del Primo Business Games a Torino con SAA University & Wellness

La Sfida del Primo Business Games a Torino con SAA University & Wellness

Torino si appresta a diventare teatro di un evento formativo senza precedenti: il primo Business Games organizzato da SAA University & Wellness, una giornata intensa in cui gli studenti saranno chiamati a “lavorare” al fianco dell’Intelligenza Artificiale. L’appuntamento è fissato per il 29 febbraio ai Ronchiverdi, un luogo dove sport e business si fondono in un’unica filosofia di eccellenza.

Dieci grandi aziende, da Pignatelli a Martini, passando per Vergnano e Rinascente, saranno le protagoniste di questa iniziativa che vede coinvolti 60 studenti universitari, divisi in gruppi da sei. L’obiettivo è quello di farli immergere in un contesto aziendale reale, dove, sotto la guida di professionisti del settore, dovranno lavorare a brief concreti per l’ideazione e il lancio di nuovi prodotti sul mercato.

La peculiarità di questo Business Games risiede nell’impiego dell’Intelligenza Artificiale Generativa, con ogni team fornito di almeno quattro computer dotati di Chat GPT. Questo strumento non è solo una finestra sulle potenzialità dell’AI nel mondo del lavoro, ma rappresenta anche una risorsa cruciale per stimolare la creatività e l’innovazione dei partecipanti.

L’evento è anche un’opportunità di crescita personale per gli studenti, che riceveranno il digital open badge dalla SAA School of Management, un riconoscimento di grande valore per il proprio curriculum. Oltre a potenziare le soft skills, come le capacità argomentative, decisionali e di lavoro di squadra, l’attività vuole preparare i giovani alla progettazione e realizzazione di un prodotto finale, sia esso un testo, un contributo multimediale o grafico.

La giornata prenderà il via con le sessioni formative tenute da Giuliano Ambrosio, stratega e divulgatore con oltre dodici anni di esperienza, che ricopre il ruolo di Chief Innovation Officer in ThinkingHat – Innovation Studio. L’apertura sarà affidata a Massimo Di Conza e Davide Caregnato, rispettivamente direttore marketing di Ronchiverdi e direttore della SAA – School of Management, i quali hanno sottolineato il successo del progetto SAA University & Wellness nel promuovere un dialogo costruttivo tra il mondo accademico e quello imprenditoriale.

Questo Business Games rappresenta un’occasione unica per gli studenti di confrontarsi con le realtà aziendali, acquisendo competenze teoriche e pratiche indispensabili per il loro futuro professionale. L’evento si distingue per la sua capacità di offrire un approccio innovativo all’apprendimento, consolidando il legame tra università e settore aziendale e promuovendo il talento emergente.

In un mondo in rapida evoluzione, dove le competenze digitali e trasversali diventano sempre più cruciali, iniziative come il Business Games di SAA University & Wellness segnano un passo importante verso la formazione di una nuova generazione di professionisti pronti a rispondere alle sfide del futuro.

Condividere questo articolo:

Commenti chiusi