VLC2 e BLACKSHEEP: un salto nel futuro.
di

| , ,
| 2021 | News
| aprile 2021 | 742 Visite | con Commenti disabilitati su VLC2 e BLACKSHEEP: un salto nel futuro.

Mai come in quest’ultimo anno, il pensare al digitale è diventato parte integrante del nostro quotidiano. Se fino a qualche anno fa, la comunicazione digital, soprattutto da parte delle piccole imprese locali italiane, era vista non proprio come un investimento ma come un costo, nell’ultimo anno, con la pandemia, c’è stata un’inversione di tendenza e ogni azienda, grande o piccola, è ripartita grazie alla digitalizzazione della propria attività. Un sito web, un’app, un e-commerce, erano ancora visti come “qualcosa di non necessario” alla propria attività. Chi come noi invece, vive di comunicazione, sa che con il digital può veicolare un messaggio ad un target ben specifico di lettori. Purtroppo, l’errore che molte aziende fanno ancora è quello di improvvisare all’interno della propria realtà il famosissimo “cugggino” (ndr.: appositamente scritto con tre g) come esperto digital, non comprendendo che l’improvvisazione, soprattutto se non eseguita su palchi teatrali, può portare a risultati disastrosi.

In poche parole, non basta aprire un sito web o un negozio online e pensare che magicamente inizino ad arrivare gli utenti o i potenziali clienti. Infatti, oggi il mondo online è diventato sempre più complesso, e per questo motivo è necessario avvalersi di una strategia di web marketing al fine di aumentare il proprio pubblico e contemporaneamente migliorare la propria comunicazione online per riuscire a raggiungere più facilmente gli utenti in target.

Digital Communication

Nel torinese per esempio, esistono due realtà che aiutano le aziende ad approdare nel “futuro” e a raggiungere soprattutto, l’obiettivo digitalizzazione e target: giovani, dinamiche, tecnologicamente avanzate e specializzate nei nuovi linguaggi digitali, VLC2Blacksheep. Create daClaudio Di Ventura, giovane business manager piemontese, VLC2 e Blacksheep seguono le imprese nella loro evoluzione, pianificando progetti mirati e costruendo percorsi di crescita da un punto di vista tecnologico e di rafforzamento della brand identity. 

“Si tratta di due facce della stessa medaglia”, spiega Claudio Di Ventura raccontando le due realtà da lui guidate. “VLC2 si occupa della parte di sviluppo software e di progettazione di sistemi informatici, mentre Blacksheep si concentra prevalentemente sulla parte di web e app developemente di digital marketing”. Le due realtà hanno in comune non soltanto la proprietà, ma soprattutto una visione fresca e professionale, in cui competenze multidisciplinari lavorano fianco a fianco per la creazione del miglior risultato possibile. “Quello che garantiamo ai nostri clienti è la consulenza di professionisti di altissimo livello, che lavorano in team e vengono messi a disposizione di ogni singolo progetto, garantendo un approccio integrato e completo per la crescita aziendale a livello digitale”. 

Come si suol dire, concludiamo noi, il risparmio non è mai guadagno e rivolgersi, fin dal principio, a un professionista , può fare davvero la differenza.

Condividere questo articolo:

Commenti chiusi