ManHandWork : lavorare in sicurezza
by

| , ,
| News
| March 2020 | 401 Views | with Comments Off on ManHandWork : lavorare in sicurezza

Nel 2012 grazie alla lunga esperienza nella logistica e nell’outsourcing del suo fondatore e oggi Amministratore Unico Marco Covarelli, nasce ManHandWork. La storia imprenditoriale della famiglia Covarelli nasce già negli anni Cinquanta, con l’azienda di trasporti e depositi F.lli Covarelli. L’evoluzione della sua esperienza in questo campo è oggi ManHandWork, un’azienda di servizi di logistica in forte espansione, con impianti in tutta Italia e una ramificazione sempre più capillare e strutturata, costruita tenendo ben saldi i valori di competenza e professionalità sviluppati negli anni da Marco Covarelli. In una situazione in cui molti si fermano, ci sono servizi che non possono e non devono farlo. I rifornimenti di generi di prima necessità alla grande distribuzione, per esempio, devono essere costanti soprattutto in questi giorni di difficoltà.

Per questo molti dei magazzini di ManHandWork continuano a essere operativi. L’intenzione dell’azienda è quella di garantire la sicurezza dei lavoratori, rispettando tutte le indicazioni previste dall’ultimo decreto e mettendo gli addetti in condizione di continuare a svolgere i loro compiti in serenità.

ManHandWork ha attivato dunque una serie di misure straordinarie per tutelare i suoi lavoratori. Con decorrenza 24 marzo 2020, ManHandWork fornisce a tutti i suoi dipendenti la stipula di una polizza assicurativa con Generali Italia S.p.a. L’offerta prevede nello specifico: Indennità da Ricovero: 100 euro per ogni giorno di ricovero superiore al settimo causato da infezione da COVID-19 per un massimo di ulteriori 10 giorni (indennizzo all’ottavo giorno), indennità da Convalescenza: 3000 euro corrisposta alla dimissione da istituto di cura a seguito di ricovero in terapia intensiva causato da infezione da COVID-19 e un Pacchetto di assistenza post ricovero (per ricoveri superiori ai 7 giorni) per gestire al meglio il recupero della salute e la gestione familiare in periodo di emergenza grazie alle seguenti garanzie:

  • Invio medico generico
  • Trasporto in autoambulanza
  • Trasporto dal pronto soccorso al domicilio
  • Trasferimento e rientro dall’istituto di cura specialistico
  • Invio collaboratrice familiare: 5 ore
  • Invio baby sitter a domicilio: 5 ore
  • Accompagnamento figlio minore a scuola
  • Consegna spesa a domicilio
  • Invio Pet sitter: 5 ore max 1 ora al giorno

“Alla luce di quanto sta succedendo ritengo sia importante non ritirarci dal nostro ruolo di datore di lavoro, ma ancor più dal nostro ruolo di padri di famiglia”, ha spiegato Marco Covarelli, presidente di ManHandWork, motivando la decisione dell’azienda. “Diciamo sempre di considerare la nostra azienda una famiglia e questo è il momento di dimostrarlo”. Questa misura straordinaria a tutela dei lavoratori si accompagna a una serie di ulteriori misure messe in atto già nei giorni scorsi presso i magazzini operativi di ManHandWork, e che hanno previsto:

  • la sensibilizzazione dei lavoratori sul rispetto delle distanze di sicurezza
  • la distribuzione di una fornitura di mascherine e di disinfettanti
  • la messa all’opera squadre straordinarie di pulizia e sanificazione dei luoghi di lavoro.

Come sempre, ma ancor più in una situazione eccezionale come quella che stiamo vivendo in questi giorni, ManHandWork sta dimostrando che fa della sicurezza un’assoluta priorità, dando ai propri collaboratori quanto reperibile sul mercato per migliorare le condizioni di lavoro. Forse sarebbe il caso che molte aziende italiane seguissero l’esempio.

Condividere questo articolo:

Comments are closed.