ETICA | Mille modi per amare il mondo
by


| 2019 | Eventi | Featured
| November 2019 | 1393 Views | with Comments Off on ETICA | Mille modi per amare il mondo

Nel 1920 nacque  a Torino, Giverso, una piccola realtà nel mondo dell’artigianato orafo. Nel corso degli anni, la passione per questo lavoro è stata tramandata di padre in figlio, fino ad arrivare a Luca e Marco.  Oggi, giunti alla quarta generazione, la famiglia Giverso, continua a scrivere la propria storia, sempre più unita e  nel rispetto di qualità, eticità e innovazione.

Anello solitario in oro bianco realizzato a mano da Giverso Gioielli con Indicolite taglio a goccia e diamanti

Ma cosa sono nello specifico i “gioielli etici” e cosa significa fare una scelta di “eticità” nel mondo per antonomasia definito da molti “effimero” ?

I gioielli etici sono specificatamente, oggetti preziosi creati da mani conosciute e non sfruttate, che utilizzano materiali realmente totalmente rintracciabili, affinché anche le mani che hanno estratto, raffinato, tagliato e lucidato siano anch’esse conosciute e non sfruttate. 

Proprio questo concetto, che ha alla base rispetto per l’ambiente e dei diritti umani, ha portato la nuova generazione Giverso a lavorare intensamente verso  l’esclusiva produzione etica, creando persino un evento così denominato, ETICA per l’appunto,  nel quale il 12 Novembre, presso il Mastio della cittadella, in via Cernaia angolo C.so Galileo Ferraris a Torino,  presenterà la nuova collezione interamente prodotta con oro etico certificato e gemme preziose conflict free .

Quinta Essenza | anello realizzato a mano da Giverso Gioielli

Il nuovo progetto culturale di GIVERSO, si sviluppa così in un percorso concettuale di 12 collezioni di gioielli unici, tutti disegnati e realizzati a mano, con l’intento di superare i canoni della gioielleria classica ed introdurre un nuovo design nel pieno rispetto di tutti, e con ETICA scoprirete  MILLE MODI PER AMARE IL MONDO.

Per info : Giverso Gioielli, C.so Bramante 78, 10126 TORINO

Condividere questo articolo:

Comments are closed.