Davide Appendino : l’altro cioccolato.
by


| 2019 | Investo Food | News
| September 2019 | 200 Views | with Comments Off on Davide Appendino : l’altro cioccolato.

In un piccolo locale di via Maria Vittoria 11, nel centro storico di Torino, è possibile addentrarsi in un viaggio multisensoriale. Nel piccolo negozio di Davide Appendino, si può viaggiare tra i Tropici e l’Equatore, semplicemente stando seduti e mangiando cioccolato. Si signori, cioccolato, il magico e storico  alimento che da sempre, per nostra fortuna, è l’alleato  migliore anche nelle diete più restrittive e che è anche uno degli alimenti d’eccellenza della prima capitale d’Italia Torino.

In certi assaggi ci si imbatte nella delicata finezza di un “Bolivia”; nell’intensità aromatica di un “Ecuador “; nella raffinata eleganza di un Repubblica Dominicana ; nell’inestinguibile e polposa suadenza di un “Madagascar” o nella fruttata freschezza di un insolito India. 

La passione per le lavorazioni dolciarie Davide ce l’ha nel sangue: la sua è una famiglia di pasticceri, e lui cresce – il sogno di tutti i bambini – nella storica Pasticceria Dell’Agnese di Borgo Vittoria a Torino, dove suo nonno inizia l’attività nel 1946. È qui che nasce la sua passione per il cioccolato e la sua curiosità per un prodotto che va studiato, approfondito, ricercato.

Nella sua boutique del cioccolato trovano spazio non solo le sue tavolette monorigine, ma tutti gli altri prodotti creati artigianalmente nel suo laboratorio: praline, cioccolatini, gianduiotti, cremini, frutta candita ricoperta di cioccolato fondente. C’è anche, tra gli altri prodotti, il gianduiotto Venezuela con zucchero di canna, vincitore della medaglia di bronzo 2018 alle finali mondiali dell’International Chocolate Award.

Quello di Davide Appendino è un negozio che è lo specchio della passione per il suo lavoro: qui tutto parla di cioccolato, tutto racconta il mondo del cacao, tutto profuma. È una gigantesca molecola di cacao, a illuminare le pareti, decorate da disegni di cabosse del cacao: un autentico piccolo tempio del cioccolato, che si completa con una serra botanica per ammirare le piante di cacao.

Un luogo che, nell’idea di Davide Appendino, vuole essere uno spazio divulgativo sul mondo del cioccolato, ma anche e soprattutto un negozio accogliente, familiare, dove assaggiare prodotti nuovi e trovare ciò che il cioccolato – forse come nient’altro – è in grado di dare: un momento di felicità.

Fianco a fianco con altri produttori eccellenti che lavorano “bean to bar”, oggi Davide Appendino contribuisce a continuare a scrivere la storia del cioccolato torinese. Diffondendone la dolce cultura, attraverso corsi e degustazioni, insegna come una semplice fava di cacao possa essere l’ingrediente della felicità.

Condividere questo articolo:

Comments are closed.