CULT LAB: La Culla delle serate d’architettura
by

| , ,
| 2022 | News | Senza categoria
| June 2022 | 283 Views | with Comments Off on CULT LAB: La Culla delle serate d’architettura

C’è un progetto tutto al femminile che ha preso vita nel 2019 , il progetto Cult Lab, nato dall’idea imprenditoriale di Alice Artioli , Agente di commercio specializzato in Interior Design per General Contract. CULT è identificativo non solo di cultura ma di progetto, oggetto o prodotto che ha acquisito un particolare valore grazie al suo carattere di esemplarità , LAB come laboratorio di generazione e selezione di idee, officina in cui produrre progetti e relazioni; ecco perché CULT LAB è un hub, un punto di snodo in cui far incontrare idee e persone al fine di generare esperienze ed opportunità. La sede è in una elegante palazzo nel cuore di Torino, in Piazza Carlo Alberto, proprio affianco alla Biblioteca Nazionale. Uno spazio interdisciplinare, nato per parlare di architettura e aperto a ogni stimolo creativo e culturale. Uno spazio pensato per aggregare idee e persone, per accogliere e sviluppare progetti, per generare esperienze. Un posto per lavorare e socializzare. Una location per eventi unici.

Nonostante anagraficamente, Cult Lab sia giovane, la visione del progetto e il sogno di renderlo solido, hanno vissuto, nonostante la pandemia, anni di incubazione durante tutti gli eventi nella city milanese tra i più riconosciuti studi d’architettura.

Il nostro Paese non è noto per essere un facilitatore, soprattutto per l’ecosistema imprenditoriale femminile e certamente l’essere donna, madre ed imprenditrice fa sì che le difficoltà che si incontrano ogni giorno, in qualche modo provino ad ostacolare la riuscita, ma c’è tenacia alla base dell’essere femminile in genere e in Alice soprattutto. La sua capacità di concentrazione sull’obiettivo ha fatto sì, che con le dovute PR e investendo in comunicazione e cultura, il progetto Cult Lab abbia raggiunto , non a caso, gli obiettivi prefissati. 

Il segreto alla base di Cult Lab , è il giusto mix di perseveranza, lavoro di squadra e rispetto. Dopo un anno intenso in cui Cult Lab ha saputo contraddistinguersi per l’innovativo percorso delle “serate dell’architettura” con ottimi riscontri, 10 serate per presentare nuovi progetti di architettura in corso a Torino. A raccontare i progetti e i cantieri gli architetti progettisti e le imprese di costruzione che li accompagnano. Il ciclo delle ‘Serate di Architettura’, in collaborazione con Il Giornale dell’Architettura, ha come obiettivo quello di fare della cultura del progetto un progetto di cultura, promuovendo l’incontro, il dialogo e il confronto tra professionisti e imprese con una selezione di progettisti sui temi della buona architettura.

Il secondo semestre 2022 vedrà il lancio e la diffusione del progetto CULT LAB a livello nazionale e noi facciamo il tifo per loro.

Condividere questo articolo:

Comments are closed.