Inalpi S.p.A e Coldiretti insieme per il Latte in Polvere Italiano
di

| , ,
| 2017 | News
| aprile 2017 | 312 Visite | con Commenti disabilitati su Inalpi S.p.A e Coldiretti insieme per il Latte in Polvere Italiano

A Moretta è stata sottoscritta un’importante convenzione tra Latterie Inalpi S.p.A. e Coldiretti Piemonte e Lombardia, relativa a un progetto di incremento di produzione e consumo di Polvere di Latte Italiana. In Italia, ogni anno, si consumano circa 100 mila tonnellate di polvere di latte di cui oltre il 90% è importato da altri stati, soprattutto Francia Germania e Nuova Zelanda.

E’ necessario quindi implementare la produzione italiana per concedere ai consumatori di scegliere i prodotti che riportino in etichetta: Latte in polvere italiano, indice di sicurezza, qualità, genuinità e soprattutto tracciabilità. E’ interesse di Coldiretti Piemonte e Lombardia, così come di Inalpi, forte dell’esperienza con l’industri dolciaria Ferrero che assorbe l’intera produzione del latte in polvere prodotto a Moretta 100% piemontese, sviluppare una filiera sul territorio italiano per produrre e commercializzare Latte in Polvere made in Italy. Da un lato è necessario ridurre la dipendenza delle industrie italiane dalle forniture provenienti da altri paesi, ma soprattutto è indispensabile concedere possibilità e dare maggiore stabilità al mercato nazionale del latte.

E’ partita quindi la fase di valutazione per realizzare una filiera virtuosa e stabile, fatta di allevatori in grado di contribuire in modo continuativo alla fornitura di latte di qualità, secondo gli elevati standard che Inalpi indicherà in accordo con Coldiretti e che porterà all’esclusione di forniture spot di difficile tracciabilità.

Inalpi e Coldiretti Piemonte/Lombardia anche tramite FAI (Filiera Agricola Italiana) metteranno in campo tutte le loro forze per promuovere il consumo del Latte in Polvere italiano attraverso le principali agroindustrie presenti sul territorio nazionale, la promozione istituzionale e la registrazione di marchi che attestino l’appartenenza dei prodotti alla filiera agricola italiana.

Condividere questo articolo:

Commenti chiusi