É tempo di Pedicure
di

| ,
| 2016 | Investo Woman | News
| aprile 2016 | 1221 Visite | con Commenti disabilitati su É tempo di Pedicure

I piedi sono molto importanti perché da loro dipende in gran parte il benessere dell’’organismo, ma anche dal punto di vista estetico è una parte del corpo che deve essere curata con attenzione. A questo scopo è molto importante fare spesso la pedicure, indicata per i piedi e per le unghie dei piedi. Se non si è pronte per i sandali occorre rimediare. È quasi  la stagione di far vedere i piedi. Prima di metterli a nudo, però, ci vuole un check up. Una decina di giorni prima di usare i sandali, bisognerebbe preparare la pianta del piede. Occorrerebbe cominciare a massaggiarla mattina e sera con creme a base di vitamina E,  con un mix di formule ricche che idratando la pelle evitano che si creino tagli e calli. Per i sandali le unghie devono essere in ordine e perfettamente bianche. Se appaiono ingiallite e con piccole striature, “home made” potrete fare un pediluvio tiepido di 10 minuti con qualche goccia di acqua ossigenata. Poi, uno scrub a base di zucchero e aloe vera e un massaggio delicato con olio di mandorle o glicerina: aiutano a renderle splendenti e più forti.  Per indossare sabot e sandali stile Chanel, i talloni devono essere di velluto. Ideale potrebbe essere una crema a base di cheratina, la proteina che stimola ricrescita e rinnovamento delle cellule, poi, per aumentarne l’efficacia, dopo averla applicata è consigliabile avvolgere  i piedi con della pellicola trasparente e tenere l’impacco almeno per un’ora. 

 Ogni tanto, permettetemi di essere di parte, è consigliabile rivolgersi ad un’a estetista per farsi fare una pedicure più approfondita e totalmente rilassante. Il procedimento è sempre il medesimo della pedicure fai da te, ma l’esecuzione con esperienza, prodotti e strumenti professionali che un centro estetico o una estetista possono concedere è un’altra cosa. Anche nella Pedicure eseguita da estetiste professioniste, si parte con la pulizia delle unghie dallo smalto, poi il pediluvio, l’asportazione delle parti callose e la cura delle unghie, il massaggio e la nuova applicazione dello smalto.

La differenza sostanziale rispetto alla Pedicure casalinga è che l’’estetista utilizza prodotti professionali e solitamente esegue un rilassante massaggio, con la tecnica di digitopressione, che darà un notevole senso di sollievo, stimolando punti specifici di riflessologia plantare che donano sensazioni di benessere all’intero ’organismo. La scelta è vostra, io e il mio staff siamo sempre pronte per consigli e suggerimenti e vi aspettiamo in Via Gorizia 44 a Torino – Tel.: 011 329 1894 .

Condividere questo articolo:

Commenti chiusi