Gioya Bijoux , l’eleganza del soutache.
di

| , ,
| 2015 | In evidenza | Investo Style | Senza categoria
| ottobre 2015 | 1616 Visite | con Commenti disabilitati su Gioya Bijoux , l’eleganza del soutache.

Si chiamano  Gioya Bijoux e nascono sotto forma di orecchini, collane, bracciali ed anelli , dalle mani delicate ed eleganti di  Stefania Vajra Gallo. Come tutte le meraviglie nascono  un po’ per Hobby; un Hobby diventato un vero e proprio lavoro che la impegna 24 ore su 24 oltre quello di moglie e madre premurosa. La sua linea nasce nel 2011, e la sua esperienza  matura grazie alla tenacia e ad una grande attenzione per il dettaglio e dei materiali preziosi.

La tecnica con cui Stefania realizza i suoi  “Gioya Bijoux”   è quella del soutache, una tecnica che consiste nell’incastonare perle e pietre di ogni forma e dimensione utilizzando della passamaneria di livello al fine di creare gioielli. Questo metodo  è detto anche “Spiga Russa” e ha origine dagli alamari tradizionali delle casacche militari e dai decori degli abiti degli Zar.

Ma Gioya è una linea di bigiotteria esclusiva, dedicata ad un pubblico attento alla qualità ed alla tradizione ma senza ombra di dubbio che punta all’eleganza.

Eleganza che vede oggi anche molte giovanissime come fruitrici di un prodotto che non ci si aspetterebbe mai indossato da questo target che rappresenta ormai oltre il 40% della clientela di Gioya Bijoux.

Dalle Teenagers alle signore un po’ più âgée  , ormai Gioya rappresenta con semplicità la donna che vuole farsi notare con un tocco di eleganza.

Condividere questo articolo:

Commenti chiusi